ContatoreEnergia.jpg

​​ Contabilizzazione del calore negli impianti centralizzati: progettazione secondo la norma UNI 10200

Bologna c/o IQC,​ 21 Giugno 2017 -  dalle 9.00 alle 18.00

​​

A partire dal 31 dicembre 2016, condomini e singole unità immobiliari sono obbligati a installare dispositivi specifici per la termoregolazione e la contabilizzazione o ripartizione del calore. A prevederlo è il testo del Decreto di recepimento della Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica. 

Il testo del decreto prevede l’obbligo dell’installazione di sistemi di ripartizione contabilizzazione per tutti i condomini con impianto di riscaldamento centralizzato ed impone un preciso metodo di ripartizione sulla base della norma UNI 10200. Questa normativa cogente prevede una serie di calcoli termotecnici per determinare gli importi di ripartizione anno per anno, e definisce i contenuti del progetto.

Molti calcoli e metodologie risultano simili a quelli per la certificazione energetica, ma la contabilizzazione tocca la sfera economica dei condomini, è quindi opportuno che il tecnico sia padrone della materia ed esegua un rilievo e progetto accurati al fine di evitare l’insorgere di eventuali contenziosi.

Ciò premesso, IQC promuove un corso durante il quale saranno messe in evidenza le differenze metodologiche e procedurali con la certificazione energetica e saranno analizzati tutti gli aspetti della progettazione di un sistema di contabilizzazione​

Il corso è rivolto a Tecnici progettisti (Architetti, Ingegneri, Geometri, Periti industriali, Periti edili, etc.), Tecnici di cantiere, Imprenditori del settore delle costruzioni, Tecnici delle ESCO ed Energy Manager. I contenuti del corso richiedono una conoscenza di base di termotecnica e delle metodologie di certificazione energetica degli edifici.

​​costo: € 150,00 + IVA​​​

Programma del corso & modulo di iscrizione

Per informazioni: formazione@itaqua.it

Tel. 051 4172585​​