Ispezione

IQC svolge attività ispettiva di parte prima, seconda e terza di sistemi di gestione e processi di produzione interni e/o esternalizzati. Obiettivo principale delle ispezioni è la verifica della conformità. IQC svolge ispezioni ai fini di garantire che l’attività ispezionata produca i risultati attesi. In altri termini misura​ le prestazioni per darne conto all’azienda, ai clienti dell’azienda oppure ​a terzi.

​Le ispezioni IQC sono svolte anche per misurare le prestazioni e ciò può comportare il coinvolgimento di IQC nella ricerca ed attuazione di interventi correttivi riferiti a tutto ciò che non risulta conforme.

Obiettivo principale delle ispezioni IQC è quello di garantire che l’attività ispezionata produca i risultati attesi. Ciò comporta il coinvolgimento di IQC nella ricerca ed attuazione di interventi correttivi riferiti a tutto ciò che non risulta conforme. 

IQC svolge l’attività di ispezione in accordo, per quanto applicabile, con i principi di indipendenza, imparzialità, integrità e riservatezza nel rispetto della norma internazionale UNI CEI EN ISO/IEC 17020:2012. Così come assume a riferimento i criteri definiti dalla norma UNI EN ISO 19011:2012 "Linee Guida per audit di sistema di gestione" a garanzia della competenza tecnica e professionale del personale incaricato e a garanzia della correttezza e trasparenza del metodo di ispezione adottato.

Le attività di ispezione condotte da IQC sono supportate da Applicativi software, in tutte le fasi del processo, ovvero programmazione, pianificazione, svolgimento e registrazione degli esiti dell’attività ispettiva rappresentabili al committente "in time" in forma analitica o aggregata anche in termini comparativi rispetto a precedenti ispezioni per una immediata percezione degli andamenti nel tempo.

Oltre all’attività ispettiva in campo, IQC utilizza la metodologia "Computer Assisted Auditing Techniques ("CAAT") in linea con il documento IAF MD 4:2008 "IAF Mandatory Document for the use of Computer Assisted Auditing Techniques ("CAAT") for Accredited Certification of Management Systems".​

Tipologie di Ispezione (parte prima - parte seconda - parte terza)

IQC effettua servizi di ispezione, volti a verificare i processi e i servizi di un’Organizzazione (Ispezioni di Terza Parte), o quelli dei propri fornitori (Ispezioni di Seconda parte). Le ispezioni possono anche essere volte alla qualifica delle aziende appartenenti ad un Consorzio, Associazione, Cooperativa o ad un Franchising. L’attività ispettiva può anche essere finalizzata alla qualifica di soggetti pubblici e/o privati, seguendo requisiti specifici emessi da Autorità Istituzionali. IQC si propone come società di consulenza specialistica, qualificata in programmi di accreditamento pubblico e/o privato di servizi e/o competenze in regime regolamentato e/o volontario. IQC fornisce inoltre il proprio servizio di ispezione a supporto delle Organizzazioni per la sorveglianza del proprio Sistema di Gestione (Ispezioni di Prima parte) finalizzato alla: Qualità - Sicurezza - Ambiente – Energia.  Un particolare servizio è offerto a Laboratori e piccoli Organismi di Certificazione al fine di ottenere e mantenere l’accreditamento secondo le prescrizioni del Regolamento Europeo (EC) 765/2008 e normative tecniche pertinenti.

Le ispezioni vengono effettuate in riferimento ed in conformità a norme (emesse da Enti di  normazione nazionali ed internazionali); o in riferimento a Specifiche di carattere Generale e/o Tecnico che possono essere emessi da soggetti privati o enti pubblici locali. Le Specifiche possono riguardare uno o più processi e/o servizi di un’Organizzazione, un intero sistema di gestione o parti di esso, sulla base delle specifiche esigenze del committente.

Le fasi del servizio di Ispezione

Il servizio di Ispezione proposto da IQC si sviluppa nelle seguenti fasi:

  • Proge​​​ttazione del servizio in accordo con il Committente, con specifico richiamo ai risultati attesiDefinizione del programma di audit

  • Pianificazione dell’attività di ispezioni

  • Analisi documentale

  • Audit in campo e/o con modalità "CAAT"

  • Registrazione informativa dei risultati dell’attività di ispezione ed in caso di non conformità ovvero scostamento dai risultati attesi, definizione e verifica della efficacia degli interventi correttivi, fornendo il supporto necessario a garantire il conseguimento dei risultati

  • Presentazione dei risultati dell’attività di ispettiva al committente, con evidenza degli eventuali interventi correttivi​​​

  • Rilascio del rapporto di ispezione e/o attestato di ispezione​​

L’Accreditamento secondo le prescrizioni del Regolamento (EC) 765 ​​​/ 2008

​IQC rappresenta il ponte tra il sistema di certificazione accreditato ed i clienti diretti e indiretti, di questo sistema. I suoi interventi non sono in concorrenza con il lavoro degli Organismi di Certificazione accreditati. IQC offre servizi complementari: infatti usa la stessa metodologia di lavoro degli Organismi di certificazione, ispezione accreditati, con in più la possibilità di dare valore aggiunto per rendere efficace, in termini di risultati percepiti dal cliente, l’opera di certificazione degli enti autorizzati.